Diversità in ALDI

LA DIVERSITÀ COME FORZA

Consideriamo la diversità all’interno dei team un valore aggiunto che permette di ottenere grandi risultati. Ecco perché trattiamo i nostri collaboratori, clienti e partner con comprensione e rispetto. Promuoviamo una cultura in cui la diversità, in tutte le sue forme, è un punto di forza da preservare e valorizzare a 360°.

La diversità in ALDI

COSA SIGNIFICA CONCRETAMENTE PER NOI LA DIVERSITÀ?

Diversità in ALDI

DIVERSITÀ NEL PROCESSO DI CANDIDATURA

Anche nel processo di candidatura, puoi essere sicuro che solo le tue qualifiche ed esperienze determineranno se sarai contattato per un colloquio. Diamo quindi il benvenuto a persone di ogni sesso, età, orientamento sessuale, religione e paese di provenienza.

Diversità in ALDI

DIVERSITÀ NEL NOSTRO TEAM

Crediamo fortemente nelle persone e nel loro contributo unico! L’incontro di esperienze e punti di vista diversi è essenziale per realizzare i progetti più ambiziosi e continuare a crescere insieme. Offriamo un ambiente di lavoro moderno, stimolante e con numerosi benefit, in modo che i nostri collaboratori trovino l’ambiente ideale per esprimere al meglio la loro unicità.

Diversità in ALDI

DIVERSITÀ NEL NOSTRO MANAGEMENT

L'uguaglianza si nota anche nel nostro Management. La percentuale di donne che ricopre posizioni manageriali è pari al 47% e l’età media dei Manager è inferiore ai 40 anni.

Diversità in ALDI

DIVERSITÀ NEL GRUPPO HOFER S/E

Il gruppo HOFER S/E comprende, insieme all'Italia, anche HOFER Austria, ALDI Svizzera, HOFER Slovenia e ALDI Ungheria. Grazie a periodici incontri con i colleghi degli altri paesi, raccogliamo le diverse esperienze e condividiamo le nostre conoscenze, che ci permettono di sviluppare e concretizzare gli obiettivi in termini di Diversità e Inclusione.

Se volete saperne di più sulla diversità in ALDI / HOFER, visitate la pagina internazionale alla voce Diversity & Inclusion | Gruppo ALDI SOUTH Group.

Dati aziendali

NOI DI ALDI VIVIAMO LA DIVERSITÀ

Diversità, equità e pari opportunità sono molto importanti per noi di ALDI. Siamo convinti che le diverse competenze, esperienze e personalità dei nostri collaboratori siano decisive per il successo della nostra azienda.

Per saperne di più su diversità, pari opportunità e parità di trattamento, consulta la nostra Diversity Policy.

Collaboratori

Sono circa 3.000 i collaboratori ALDI in Italia.

Donne

A conferma della forte attenzione del brand ai pari diritti dei propri collaboratori, il totale di occupazione femminile è del 65% ed è garantita l’equità salariale tra uomo e donna, per noi elemento imprescindibile.

Giovani

Grande attenzione, inoltre, è dedicata ai giovani: il 68% dei collaboratori è stato assunto con un'età inferiore ai 35 anni.

Culture

Tra i collaboratori ALDI, sono rappresentate 57 nazionalità differenti e i lavoratori provenienti da paesi esteri rappresentano il 12% del totale.

Cultura aziendale inclusiva

CARTA PER LE PARI OPPORTUNITÀ E L'UGUAGLIANZA SUL LAVORO

Da Novembre 2022 ALDI Italia ha sottoscritto la Carta per le Pari opportunità e l’Uguaglianza sul Lavoro, una dichiarazione di intenti, sottoscritta volontariamente, per la diffusione di una cultura aziendale e di politiche delle risorse umane inclusive, libere da discriminazioni e pregiudizi, capaci di valorizzare i talenti in tutta la loro diversità.

Ci siamo impegnati a realizzare un programma di gestione inclusiva delle nostre risorse umane attraverso azioni concrete e a monitorare i progressi realizzati. La Carta fornisce con il suo decalogo un insieme organico di azioni concrete, un semplice quadro di riferimento programmatico per guidare nella sua applicazione le imprese aderenti di ogni dimensione. 

Uguaglianza di genere

IL GRUPPO ALDI SÜD HA SOTTOSCRITTO I WOMEN’S EMPOWERMENT PRINCIPLES DELLE NAZIONI UNITE

I Women’s Empowerment Principles (WEP) sono un’iniziativa congiunta di UN Women e UN Global Compact, volta a promuovere e supportare le donne e l’uguaglianza di genere sul posto di lavoro, nel mercato e nella comunità.

Questi principi, basati sugli standard internazionali in materia di lavoro e diritti umani, invitano le organizzazioni a sostenere l’uguaglianza di genere e l’emancipazione femminile.

Ulteriori informazioni sono disponibili qui.